• Quelli dell'AVC

Il Progetto "A Scuola per Mare" approda a Monza

Una lunga esperienza alle spalle per una sfida che continua a rinnovarsi. La Scuola





Popolare promossa dall’Associazione Antonia Vita – Carrobiolo di Monza è uno strumento rodato nel contrasto alla dispersione scolastica ed è parte integrante di “A Scuola per Mare”, il progetto nazionale cofinanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il Contrasto alla Povertà Educativa Minorile.

Un luogo capace di dare fiducia e motivazioni a persone costrette a ripartire da zero, un luogo per recuperare lacune didattiche ma soprattutto consapevolezza e capacità progettuale rispetto al proprio futuro.

Il Progetto si rivolge ai ragazzi che stanno frequentando il ciclo scolastico della Scuola Secondaria di Primo Grado e che necessitano di un sostegno didattico ed educativo per portarlo a compimento. Essendo una fase delicata e con un alto numero di abbandoni da parte degli studenti è diventata il focus principale su cui si strutturano le attività della Scuola Popolare. “Il nostro territorio è ricco di progetti e iniziative per contrastare questo fenomeno – dice Simona Ravizza, Direttrice generale dell’Associazione – i dati ci dicono però che dal 2015 l’abbandono scolastico è tornato a crescere e oggi l’Italia è al terz’ultimo posto in Europa su questo tema”.

In virtù dei risultati ottenuti, il modello di Scuola Popolare portato avanti da Antonia Vita-Carrobiolo è uno degli assi portanti di A Scuola per Mare. Da gennaio 2021 un primo gruppo di 12 ragazzi inizierà un percorso di questa sorta di scuola “della seconda occasione”, alternando i periodi di viaggio (in mare e in montagna) alle lezioni a scuola dove verranno ripresi e sviluppati i contenuti incontrati durante le esperienze. Quello di Monza è un modello consolidato, la nuova sfida è la promozione di un analogo servizio a Sassari, a partire dal 2022. Al centro una metodologia educativa che prevede Il rapporto uno a uno con educatori/insegnanti/formatori, attività in piccoli gruppi e attività laboratoriali professionalizzanti. Il percorso comporta, per chi fosse ancora iscritto a scuola, la rimodulazione della frequenza scolastica per permettere, in accordo con i Dirigenti scolastici, il riconoscimento del percorso come progetto formativo individualizzato.

Per restare aggiornati visitate il sito https://percorsiconibambini.it/ascuolapermare/