Dona il tuo

5x1000

CF 94545190152

Basta una firma!

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • YouTube
ASSOCIAZIONE
ANTONIA VITA CARROBIOLO

Vicolo Carrobiolo 2, 20900 Monza -MB-

039.323954   centro.avita@gmail.com

CF 94545190152

© 2023 by  created by Alice Ripamonti with Wix.comTerms of Use  |   Privacy Policy

“È necessario unirsi, non per stare uniti,
ma per fare qualcosa insieme.”
- Goethe -

LA RETE

CONSORZIO COMUNITA' BRIANZA

Il Consorzio Comunità Brianza è un consorzio di cooperative sociali che promuove iniziative e progetti in ambito sociale, partecipa a progetti di respiro nazionale, gestisce ed eroga, sia direttamente che tramite le cooperative consorziate, servizi sociosanitari ed educativi a favore di committenti pubblici e privati. Ha come mission il potenziamento delle cooperative ed associazioni socie (ad oggi 34) e l’espressione di una soggettività politica, sociale ed economica capace di promuovere un progetto con e per la comunità locale.

Ha realizzato in Brianza numerosi progetti e avviato servizi in ambito psicopedagogico, educativo e scolastico, oltre che nell’ambito della salute mentale, turismo e cultura, accoglienza migranti, sanità leggera, politiche attive del lavoro.

GRUPPO CRC

Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC) è un network attualmente composto da 91 soggetti del Terzo Settore che da tempo si occupano attivamente della promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed è coordinato da Save the Children Italia.
Il Gruppo CRC ha l’obiettivo prioritario di preparare il Rapporto sull’attuazione della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Convention on the Rights of the Child - CRC) in Italia, supplementare a quello presentato dal Governo italiano, sottoposto periodicamente al Comitato ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
L’ Associazione ha fatto parte della delegazione che ha presentato il 3° Report Supplementare presso l’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite di Ginevra, nel 2019.

COMUNITA' EDUCATIVE MINORI MONZA

Il coordinamento delle Comunità Educative per Minori presenti nella città di Monza (CEMM), “organismo di confronto e raccordo” tra differenti realtà educative del territorio cittadino, comprende  Enti di Monza che offrono una gamma di servizi educativi rivolti a bambini e ragazzi:i servizi residenziali, anche quelli semiresidenziali, diurni, domiciliari, in particolare attraverso uno specifico sguardo all’accoglienza di bisogni complessi che caratterizzano minori e relativi nuclei familiari in situazioni fragili e di disagio.
Dal 2014, relativamente a tematiche di interesse comune, il coordinamento si è allargato alle altre realtà che insistono sul territorio della Provincia di Monza e della Brianza, costituendosi anche nella forma CEM-MB.

CAMPUS PAIS

CAMPUS PAIS si configura come un progetto con equipe multidisciplinare pedagogica e psicologica-clinica per l’intervento personalizzato su minori con difficoltà evolutive e il supporto alle famiglie e alla scuola. 

Grazie a questo progetto, la nostra Associazione ha visto attivati nella propria sede di diverse prestazioni e laboratori, direttamente a beneficio dei nostri ragazzi:

- Protocolli di valutazione diagnostica al fine del riconoscimento di DSA,

- Psicoterapia e sostegno psicologico individuale,

- Sostegno alle competenze scolastiche,anche di L2

- Laboratori espressivi, artistici e sportivi

CONVENTO SANTA MARIA IN CARROBIOLO

Il Centro Educativo Carrobiolo si sviluppa attorno al cortile del Convento di Santa Maria dei Padri Barnabiti del Carrobiolo, sede storica di attività educative e culturali nel cuore di Monza da oltre 500 anni.
Molte realtà diverse tra loro per storia, mission e modalità operative sono ospitate in questo ampio complesso, di cui l’Associazione Antonia Vita - Carrobiolo è parte ormai integrante.

Un luogo fatto di persone, giovani, idee e operosità che raduna intorno a uno splendido cuore di Monza il Teatro Villoresi, la Biblioteca del Carrobiolo, il Pensionato, l’Associazione Procultura, diverse sedi Scout. Una realtà in divenire, che vedrà nuovi progetti, profit e no profit, svilupparsi nel sito nei prossimi anni.